Mattinata grigia, ma senza pioggia non fredda.
Incontro i piccoli amici della 2c presso il centro civico del Comune di Bresso e da qui ci avviamo verso Bruzzano ...

Ci mettiamo in cerchio e ci presentiamo ...
Oggi il nostro lavoro sarà quello di iniziare a conoscere un po' di piante del Parco Nord ... in particolare tre alberi ...
Iniziamo dal primo, che abbiamo qui, vicino a noi ... in terra troviamo delle ghiande ... non sarà mica una quercia?

Le ghiande raccolte le mettiamo all'interno di un contenitore strano che ho portato con me ... il Grande Seme Bianco!

Oltre alle ghiande troviamo anche alcuni strani oggetti legnosi ... Ne prendiamo uno per uno e li osserviamo ... Ecco le vostre parole ...

Dura - righe - gobbine - a forma di pera - rotonda - ciliegia - buco - aguzza - ruvida - fragola - ghianda - terra - mongolfiera - + chiara e + scura - sa di bosco - sa di acqua fresca - sa di foglia ...

L'oggetto che abbiamo in mano è una galla!
Ovvero una sorta di casetta che si viene a costruire intorno ad un piccolo bruchino che vive e cresce a spese della linfa della quercia. Questo insetto non esisterebbe se non ci fosse la quercia! 

Vi racconto ora la storia della quercia ... la protettrice degli alberi del bosco durante il temporale ...
Questa pianta è forte, generosa, gentile, robusta, protettiva ...

Camminiamo per andare alla ricerca della seconda pianta ...
Il nocciolo!
Di cui recuperiamo le nocciole! E la foglia e i fiori maschili che si apriranno in febbraio.

Racconto la storia del nocciolo saggio, un po' magico ... sempre generoso!

Infine ecco la terza pianta ... il biancospino!
Con le sue bacche rosse, le sue piccole foglioline, le sue spine ... e i fiori bianchi che non vediamo ...

Ecco la sua storia ... di pianta un po' timida, ma molto utile contro gli incantesimi delle fate ... Generosa anche lei e protettiva! E ricca di nutrimento per gli uccelli!

Ora ecco il momento più "difficile" di questa mattina ... stabilire chi di voi è quercia, chi è nocciolo, chi biancospino ...
Ci vuole il suo tempo per fare questa cosa ... Ma alla fine i tre gruppi sono formati!
Ora ogni gruppo dovrà andare alla ricerca di tre querce, tre noccioli, tre biancospini!
Via!

Il nocciolo di Federico e Martina ...

Il nocciolo di Sara e Giacomo ...

Il nocciolo di Cecilia ed Eda ...

Il biancospino di Eva, Giuseppe e Luca ...

Il biancospino di Emma, Costanza e Chanel ...

Il biancospino di Elena ed Emma (2) ...

La quercia di Joussef, Sara e Davide ...

La quercia di Marika e Gaia ...

La quercia di Pietro e Maddalena ...

E ora i compiti da svolgere a scuola ...
Prima di tutto approfondire la conoscenza di queste tre piante, quindi inventare un albero che non esiste ... di cui dovrete realizzare le foglie!
E poi ... il nostro Grande Seme Bianco ... i semi che sono ora dentro di lui li dovrete osservare bene e magari anche provare a seminarli!
Poi dovrete riempire nuovamente il nostro seme con i vostri progetti. In fondo che cosa è un seme se non il progetto di un albero?

Ciao a tutti!

 

 

contentmap_plugin