Stampa

Terzo incontro con i giovani amici e amiche della classe 1d!
Ci incontriamo nella prossimità del lago nord. Siete già intenti all'osservazione del lago e dei suoi abitanti ...

Ovvero gabbiani, germani, gallinelle ...

Siete bene organizzati ... c'è che prende appunti, chifotografa, chi segna i dati sulla cartina, chi raccoglie, chi misura ...

Cominciamo il nostro lavoro ...

Osserviamo subito il punto da cui affluisce l'acqua nel lago: come sappiamo già si tratta di acqua del fiume Ticino, trasportata dal canale Villoresi.

Prendiamo la prima misura di temperatura: 14,6°C

Preleviamo il primo campione di acqua - che verrà osservato poi a scuola ... Il ph risulta essere pari a 6.

Cominciamo a camminare e a raccogliere semi e frutti ... Il crespino ...

il biancospino ...

il viburno ...

Saliamo sulla cima della piccola montagnetta che si trova a fianco del lago. Da dove arriverà questa terra, questo rilievo?
Semplicemente dalla terra di scavo del laghetto stesso!

A fianco del lago troviamo un piccolo stagno - interfaccia tra il lago e il canale che scende verso sud ...
Qui osserviamo un bel salice ...

Ecco l'inizio del canale, stretto, lineare, cementato, con poca acqua ...

Le bacche della rosa canina ...

Ecco il nostro canale ...

Troviamo anche un po' di piccole conchiglie sul fondo ...

Ogni tanto anche qualche piccolo salto per provvedere all'ossigenazione dell'acqua.

Qui e lì il canale va sottoterra, per lasciare spazio alle stradine ...

In corrispondenza del mucchio di piantine di miriofillo - piante ossigenanti - troviamo anche una larva con due cerci ... la raccogliamo insieme ad un po' di acqua, perchè a scuola possiate osservarla bene.

Ecco la fontana circolare, con la sua isola-giungla!

Il canale si allunga diritto verso sud ...

Dobbiamo anche superarlo pericolosamente ...

Ecco qui il tratta più naturalistico del canale ... con molte piante e un carattere sinuoso ...

E qui abbiamo la gradita sorpresa di osservare un airone ... ma dopo un po' lui se ne va via!

Dopo una breve sosta ci avviamo verso i laghetti dell'area didattica natura - che molti di voi ricordano ...

Gerridi che pattinano sull'acqua!

Poi i semi del carpino ...

La misura della temperatura: 12,5 °C

La raccota del terzo campione di acqua e la misura del ph = 6.

Andiamo ad osservare il più selvaggio secondo laghetto - con relativa raccolta di bacche di fusaggine.

Dopo aver un po' raccontato il senso di questo luogo come ambiente adatto ad una serie di piccoli animali, continuiamo il nostro cammino ... le samare dell'acero!

Gli ippocastani lungo il canale ...

I vortici del canale ... giusto per giocarci un po'!

I frutti del liquidambar ...

Ed ecco il nostro ultimo tratto acquatico, per oggi ... Da qui l'acqua scompare sotto terra e riappare in corrispondenza del primo dei laghetti vecchi - quelli che abbiamo osservato la volta scorsa ...

Il tempo a nostra disposizione è terminato ... ci avviamo verso scuola!
Ciao a tutti!

contentmap_plugin

Visite: 226