Stampa

Sidando il grigio cielo che incombe sopra il parco, i piccoli amici di oggi giungono al centro civico di Bresso, luogo di ritrovo dell'uscita di oggi, muniti di stivaletti e mantelle e pronti per una grande avventura!
In fila ci dirigiamo verso il lago di Bruzzano e...

 Vicino al canale che porta al lago ci disponiamo in cerchio e ci presentiamo. Qui, capiamo che ci troviamo in un luogo speciale: il Parco Nord. Il parco è la casa degli animali e delle piante e l'uomo ha il compito di proteggerla affinchè la Natura possa vivere tranquilla. Oggi, noi, ci muoveremo nel parco, quindi, mi raccomando, cerchiamo di non disturbare i suoi abitanti!
Dovete sapere che la Natura è composta da esseri viventi (cioè che respirano e si nutrono), come gli animali e le piante, ma anche da qualche elemento che non respira, che non si nutre, ma che forma il Parco stesso.... Uno di questi elementi è tutto attorno a noi...."L'ARIA!" mi dite in coro. Uno, è proprio sotto ai nostri piedi... "LA TERRA!" esclama uno di voi. E ne manca uno...qualcosa senza la quale la vita non riuscirebbe a sopravvivere...Ci guardiamo un po' intorno ed ecco la risposta: l'ACQUA!
Questi tre elementi permettono la vita degli esseri viventi. Oggi, andremo ad esplorare questi tre elementi.
Prima di iniziare, però, estraggo dallo zaino uno strano oggetto: è costituito da una punta metalicca e da una scatoletta che si può accendere...se la accendiamo escono dei numeri!
Dovete sapere che acqua, aria e terra sono diversi tra loro, ma in tutti e tre gli scienziati possono misurare una cosa....E' la stessa che la mamma vi misura quando siete malati... "La febbre? La terra può avere la febbre?" No, la terra non può avere la febbre, ma della terra possiamo misurare la temperatura! La mamma quando siamo malati ci misura la temperatura! 
E con cosa lo fa? "Con il termometro!" Esatto! Questo è un termometro speciale: serve a misurare la temperatura di aria, acqua e terra. Vogliamo provare?
Iniziamo con l'aria...

br campestrerossi1

Sullo schermo compare il numero: 14, 4°C. La temperatura dell'aria è di circa 14 gradi centigradi. 
Ma vogliamo fare un esperimento? Proviamo a fare un cerchio e stringiamoci gli uni vicini agli altri e aspettiamo.... Noi siamo esseri viventi caldi e emettiamo il nostro calore attorno a noi, scaldando l'aria che è vicino a noi. Se ora proviamo a misurare la temperatura dell'aria in mezzo al cercchio, vedremo che sarà più calda e il numero che leggeremo sarà più grande.... Proviamo e vediamo che il numero che compare è 14,9°C. Come prima ci sono 3 numeri, 2 sono uguali, ma l'ultimo no. Quando contate, viene prima il 4 o il 9? "Il quattro mi rispondete in coro" Esatto! Quindi è più piccolo e la temperatura è più bassa! Il nostro calore ha scaldato la temperatura dell'aria del centro del cerchio!
Prima di spostarci, vediamo di scrivere tutte quelle parole che vi vengono in mente pensando all'ARIA...

br campestrerossi5

Ora andiamo a vedere l'acqua. Ci avviciniamo e cosa vediamo?

br campestrerossi2

Lo scriviamo su un cartellone....

br campestrerossi4

In realtà scriviamo anche altre parole che ci vengono in mente e che sono legate all'acqua...
Vediamo quale è la temperatura dell'acqua....

br campestrerossi3

E' di 14,7°C! Cioè l'acqua è un pochino più fredda rispetto all'aria. Secondo voi perchè? Dopo varie ipotesi capiamo che sia l'aria che l'acqua vengono scaldate dal sole, ma oggi, il sole non c'è e quel poco che si intravede tra le nuvole scalda prima l'aria e poi arriva all'acqua. Quindi, l'aria cattura più calore dell'acqua!
Bene, ora ci incamminiamo dentro ad un boschetto non molto lontano per misurare la temperatura della terra...

br campestrerossi6

Vediamo che la sua temperatura è di 13,9°C! E' la temperatura più bassa msurata oggi! La terra è la più fredda! Come mai? "Perchè ha piovuto ed è umida..." ipotizza qualcuno "Anche perchè qui nel bosco il sole arriva meno...Gli alberi fanno molta ombra anche se non ci sono molte foglie..." 
Bravissimi! Ora è giunto il momento di scoprire cosa nasconde la terra. Siete pronti? Armatevi di un legnetto non più grande della vostra mano e...via agli scavi!

br campestrerossi9

br campestrerossi10

Trovate dei piccoli semi....cosa sono i semi? Sono i piccoli delle piante, con acqua, terra e aria e tante cure daranno vita a nuove piante e il bosco crescerà!

br campestrerossi8

Ma trovate anche lombrichi...

br campestrerossi7

Funghi...

br campestrerossi11

Larve di insetto....

br campestrerossi12

Ma anche radici piccole, radici sottile, sassi che si spezzano e sassi grossi! Ma scriviamo sul cartellone tutto quello che c'è sotto la terra...

br campestrerossi13

Bene, proviamo ad osservare i tre cartelloni. Ci sono dele parole che si ripetono. Quali? "Albero e foglie". Esatto! Gli alberi sono legati all'aria: riescono a pulirla dall'inquinamento e a darci l'ossigeno. Sono legati all'acqua: ci sono alcune piante le cui radici puliscono l'acqua! E sono legati alla terra: in essa gli alberi trovano le sostanze necessarie per vivere e grazie alle loro radici il terreno rimane compatto e non si muove.
Il tempo è quasi finito, ma dallo zaino estraggo un grosso seme. Ora, cercheremo e raccoglieremo alcuni semi delle piante del parco e li metteremo nel seme. Questo perchè? Così potrete osservare da vicino quello che la pianta produce.
Per la prossima volta, inoltre, dovrete realizzare un cartellone che parla di alberi e prendere un pochino di terra, metterla in due vasetti. Dovrete mettere entrambi i vasetti su un davanzale, ma dare l'acqua solo ad uno. Cosa accadrà? 
E per ultimo: visto che i semi sono la nuova vita per il parco ed anche i progetti per migliorarlo, vi chiedo di mettere dentro nel seme gigante i vostri desideri e i vostri progetti!
E' giunto il momento di salutarci! Alla prossima!

contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura
Visite: 218