Ed ecco ad accoglierci una bellissima giornata primaverile, il sole ci scalda e ci fa partire con il piede giusto. Oggi sarò io, Bianca, ad accompagnare Massimo in questa splendida attività, usciamo rapidamente dalla cascina e ci avviciniamo al campo giochi nei pressi dell'ospedale Bassini dove ci aspetta la 3b quasi al completo! 

Ci mettiamo in cerchio, ci presentiamo e facciamo il punto della situazione...

cb costa3bbis1 

Non molto tempo fa, io e Tania siamo venute nella vostra scuola a portarvi un oggetto misterioso che abbiamo insieme osservato, toccato e annusato cercando di capire cosa potesse essere... ve lo abbiamo lasciato, invitandovi a formulare qualche ipotesi sulla sua natura e origine. 

Oggi ci avete portato i vostri lavori, dei bei fogli con scritte delle brevi storie che parlano del nostro oggetto misterioso... Ci dite che potrebbe essere un grosso uovo di insetto, una ghianda particolare, o un oggetto creato da un signore in laboratorio in particolare una sostanza liquida che si è poi solidificata... Tutto sommato qualche verità in quello che avete detto, con un po' di fantasia, c'è... Il nostro oggetto è una galla, in particolare una galla di quercia !!

cb costa3bbis1

Le galle sono delle escrescenze\malformazioni delle piante che vengono provocate, nel nosto caso, da alcune piccole vespine che svolazzano per il parco alla ricerca di quercie. Quando questi piccoli insetti iniettano la sostanza che provoca queste strane strutture, depongono anche le uova e quindi le galle fungono anche da casetta per i piccoli bruchini, cioè lo stadio giovanile della vespina.

Andiamo quindi a cercare la quercia e le galle...

cb costa3bbis1

C'è anche una galla tonda ...

cb costa3bbis1

Ecco la nostra quercia ...

cb costa3bbis1

A terra ci sono molte foglie di quercia farnia e delle ghiande, ci divertiamo a cercare quelle meno rovinate... dopo poco Massimo ci racconta una bella storia che ha come protagonista una quercia molto forte e protettiva...

cb costa3bbis1

Ci avviamo poi a conoscere la prossima pianta... Un elegantissimo pioppo bianco, che con la sua corteccia grigiastra ci ha incantato tutti. 

cb costa3bbis1

Qui Massimo ci racconta un'altra storia, dove descrive il pioppo un po' come un artista che con l'aiuto del vento produce splendide melodie...

cb costa3bbis1

Entriamo poi nel bosco, dove ci imbattiamo nell'ultima pianta di oggi, un bellissimo frassino...

cb costa3bbis1

Anche qui, dopo qualche piccola curiosità su questa maestosa specie, Massimo racconta un'altra storia ...

cb costa3bbis1 

In questa storia si parla di un grosso frassino magico con il tronco spaccato in due. questa grossa apertura fungeva da porta... da porta per un mondo parallelo pieno zeppo di colori e di animali strani...

 cb costa3bbis1

Quindi anche noi, come il bambino protagonista della storia, ci mettiamo alla ricerca delle chiavi per aprire la porta magica...

 cb costa3bbis1

Ed eccola qui! Anzi... ne abbiamo trovate moltissime !

cb costa3bbis1

Visto che anche il nostro frassino ha una "spaccatura" e abbiamo trovato le chiavi per aprire la porta, passiamo anche tutti noi nel mondo parallelo il tutto con un piccolo aiuto...

 cb costa3bbis1

cb costa3bbis1

E adesso è arrivato il momento più difficile per Massimo, deve capire chi di voi è quercia, pioppo o frassino...

I tre gruppi sono formati... e adesso il vostro compito è quello di trovare tre alberi per ogni tipo... VIA! 

cb costa3bbis1

Ed ecco qui gli alberi che abbiamo identificato:

La quercia di Aurora - Francesco - Lorenzo ...

La quercia di Siria - Gabriele - Davide ...

La quercia di Marco - Bryan ...

Il pioppo di Daria - Sofia - Noemi ...

Il pioppo di Riccardo - Alexia - Youssef ...

Il pioppo di Pedro - Crina ...

Il frassino di Milena - Silvia - Matteo ...

Il frassino di Eros - Sulta - Hanin ...

Il frassino di Cristian - Edoardo ...

 

Vai a vedere i nove alberi nella mappa di iNaturalist!

inaturalist3b 

Ciao a tutti!!!

contentmap_plugin