Sta arrivando il freddo ... ma per oggi ci va ancora bene! Una leggera pioggerella, intermittente, non impedisce ai nuovi amici della 1a di arrivare puntuali all'appuntamento al parco.
Ci incontriamo in cascina e da qui ci avviamo verso l'area didattica natura. In compagnia di Bianca.

Entriamo in una delle casette che sono poste in quest'area di parco. Ci sono anche delle panche, per cui possiamo stare anche comodi.

Ci presentiamo ...

A scuola avete fatto dei disegni in merito alle tematiche che affronteremo oggi ... acqua, aria, terra ...
Elementi importanti, fondamentali per la vita.
Avete immaginato nasi che respirano, acqua da bere, vento che spira, piante che crescono ...

Ma cominiciamo le nostre attività ... magari da questo strumento strano che ho portato con me ... 

Un termometro! Per misurare la temperatura dell'aria --- 5,3°C

Possiamo anche misurare la temperatura della terra ... praticamente quasi identica --- 5,1°C

E poi quella dell'acqua ... leggermente più fredda --- 4,6°C

Nei prossimi giorni la temperatura dell'aria si abbasserà sensibilmente, ma quella dell'acqua e della terra rimarrà abbastanza costante. Altrimenti ... come farebbero pesci ed animali in letargo sotto terra?

Ci dividiamo adesso in tre gruppi. Ad ogni gruppo consegno una piccola bacinella e dò l'incarico di andare alla ricerca e raccolta del maggior numero possibile di semi e frutti diversi.
Via!

Ecco una delle nostre raccolte ...

Siamo sistemati nella nostra aula all'aperto ...
Uno alla volta i semi/frutti raccolti andranno a popolare il tavolo centrale ...

Ecco il risultato del nostro raccolto ... tipha - cannuccia di palude - castagno - acero - rosa canina - ciliegio - bagolaro - biancospino - noce - nocciola - quercia - tanacetum (?) - rovo - ginestra - gledischa.

Un buon raccolto, vista la stagione oramai avazata.

E questi semi ... che fine faranno? Quale sarà il loro nobile destino?
Semplicemente diventare nuove piantine!
Però, per fare questa cosa, loro dovranno andarsene dalla loro pianta madre ... altrimenti lei porterà via loro tutto (spazio, acqua, nutrimento, luce ...)
Come faranno ad andarsene?
I più leggeri voleranno via ... tipha, cannuccia, acero ...
Altri potranno aggrapparsi al pelo degli animali ...

Altri potranno essere trasportati dalla corrente dei fiumi ... ma per fare ciò dovranno essere in grado di galleggiare.

Proviamo!

La maggior parte dei semi/frutti galleggiamo ... qualcuno invece no ...

Facciamo una merenda tardiva ... e, prima di lasciarci, visto che il tempo a nostra disposizione non ci ha permesso di fare tutto, vi do' alcuni compiti.

Innanzitutto ... provate a scavare la terra nel giardino dell vostra scuola ed osservate bene cosa troverete scavando.
Quindi dovrete osservare bene - magari con l'aiuto di una lente di ingrandimento - la terra di bosco che vi consegno.
Poi questa stessa terra dovrete dividerla in due vasi e osservare cosa succederà nel tempo avendo cura di tenere umida la terra di uno dei due vasi e asciutta l'altra ...

Ci avviamo verso la scuola!

Ciao a tutti!

contentmap_plugin