everybody

Una classe molto, molto numerosa arriva all'appuntamento presso le scuole del Parco Nord!
5 bambini, due insegnanti ... me e Bianca ...
Sarà sicuramente una mattinata tranquilla! Magari un po' freschina!

Camminiamo fino alla semirotonda davanti alle scuole. 

Siamo attirati da questi  alberelli bassi con queste "pigne" rosse e vellutate ... il rhus tiphina!

Raccogliamo in terra alcune di queste pigne per portarle a scuola.

Quindi ci mettiamo in cerchio - un piccolo cerchio - per conoscerci e per iniziare la conoscenza del parco!

Sono contento che già conoscete il nostro parco - chi ci viene a piedi, chi in bicicletta!
E' questo è un nostro importante bisogno! Un bisogno di svago nella natura ...

Quali sono i vostri bisogni?
Giocare - divertirsi - essere felici - altri bambini - alberi - fiori - sedie - acqua - mangiare - pausa - osservare i bambini che giocano - aiuto - ascoltare le storie - andare in piscina - mangiare seduto.

E poi ci sono i bisogni del parco - anche del piccolo parco che avete a scuola ...

Bene!
Ora cominciamo il nostro lavoro pratico. Raccogliamo gli oggetti naturali che troviamo sul prato ... e conserviamoli ...

Facciamo anche una bella corsetta per scaldarci un po' ...

Ogni bambino tira fuori dal suo sacchetto un oggetto e cerchiamo di capire di cosa si tratta e di quale cosa - o azione - avrà bisogno ...

Una mezza noce che ha bisogno ... dell'altra metà!

Le galle - casette di insetti - che hanno bisogno del loro albero!

Legno e foglia che hanno bisogno di "sbriciolarsi" per diventare terra!

Il fiore lamium che ha bisogno di acqua e sole!

Camminiamo un po' nel bosco ... Ecco un bel nido di picchio!
Di che cosa ha bisogno il picchio per fare il suo nido?
Di un bell'albero abbastanza grande!

Incontriamo poi un grosso tronco che sta facendo quello che deve fare ... si sta sbriciolando e si sta trasformando in terra. Lasciando man mano spazio a funghi ed insetti!

Cammin cammina nel bosco ... arriviamo a soddisfare un mio bisogno: guarire da un leggero raffreddore ... E come?
Prendendo la medicina del bosco ... passare attraverso gli alberi!
Anche voi!!!

Siamo tutti guariti!

Eccoci infine al momento più importante della giornata: il contatto con la terra, per scavare, per cercare il nostro sasso!

Ma troviamo anche un po' di piccoli animaletti!

 

Ecco i nostri sassi!

Vi leggo la storia di Deucalione e Pirra ... e delle "ossa della Madre Terra".
Anche noi proviamo a lanciare i nostri sassi, ma non dietro alle nostre spalle ... ma davanti, per poi andare a riprenderli camminando su di un piede solo!

Anche io ho il mio sasso - un po' più grande ... lo tiro fuori dallo zaino.
Dovremo scrivere sui due lati del sasso le parole che rappresentano i bisogni più importanti - quello nostro, dei bambini ...

E quello della terra ...

E poi i compiti per scuola ... pulire i sassi, giocarci, raccontare delle storie ...

Ciao a tutti e buon rientro a scuola!

contentmap_plugin