Stampa

Ciao a tutti! Scendete dal pullman e subito ci riconosciamo: l'anno scorso siete venuti per la vostra prima uscita!
Avevate solo tre anni! Ed eccoci già alla seconda!

In questa bella e per fortuna calda giornata di ottobre ci incamminiamo per raggiungere il prato di oggi: ci ripresentiamo, di me, Alessandra, vi ricordate, e con noi oggi c'è anche Simona.

La scorsa volta avevamo camminato a piedi nudi e con una maschera sugli occhi.

Oggi invece andremo a caccia... di colori!

Il sole oggi li illumina e sono davvero tanti! Vedete tanto verde, e poi i gialli, gli arancioni, i marroni e i rossi. Ce ne sono di molte tonalità, e non solo delle foglie, ma anche delle bacche. 

Come possiamo catturarli?

Disposti in fila, aiutandosi con la panchina, provate a scegliere tra i pastelli a cera che avete portatoi colori che vedete e a fare macchie sul foglio!
Siete  bravissimi!

br campestrelilla1

br campestrelilla2

br campestrelilla3

Ognuno ha la sua tecnica e sceglie di come disporre le macchie.

br campestrelilla4

Osservando il grande quadro che si forma con i vostri fogli, notiamo come il verde vinca sugli altri colori.

br campestrelilla5

br campestrelilla6

br campestrelilla7

Però c'è anche tanto bianco rimasto! C'è una storia che parla proprio di quando improvvisamente tutto divenne bianco!

Ma per raccontarla entriamo nel bosco, dove camminando ci accorgiamo di quante foglie siano cadute: certo, mi dite, siamo in autunno! La stagione in cui si colorano le foglie dei colori che abbiamo visto, ma poi cadono anche, e gli alberi è come se dormissero.

br campestrelilla9

troviamo un posto dove fermarci.

Quando al parco tutti i colori sparirono e diventò tutto bianco vennero chiamati i tre Maghi dei colori, del rosso del blù e del giallo, ma non riuscirono con le loro magie a riportare i colori giusti!

E come si fa? Voi conoscete dei maghi, alcuni famosi altri meno... ma forse siete un po' maghi anche voi! Vogliamo provare?

Un compagno ha l'idea di strofinare la terra, dice che funzione... e allora proviamo! magari funziona anche con qualcos'altro!

br campestrelilla11

br campestrelilla10

br campestrelilla12

br campestrelilla13

Sono colori più delicati e tenui, ma molto belli! Sono colori naturali: la terra, le foglie, le bacche...

Ecco il risultato:

br campestrelilla15

Anche sulle mani!

br campestrelilla14

A scuola proverete a sperimentarne altri, magari provenienti dalla cucina della mamma.

Ci salutiamo con tante consegne: fare gli artisti ritagliando le macchie di colore fatte oggi e giocando con i colori naturali che vi vengono in mente, provare a scrivere un finale per la storia dei tre Maghi.

br campestrelilla16

Insomma, vi aspettiamo a primavera con tutto quello che avrete da raccontarci!

contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura
Visite: 2552