Oggi il cielo è azzurrissimo dopo gli intensi temporali dei giorni scorsi...il sole splende nel cielo e i piccoli amici di oggi arrivano puntuali, numerosi alle scuole Parco Nord.
Ci dirigiamo verso la zona del percorso sensoriale e qui, dividiamo i gruppi: i bimbi di 3 e 4 anni staranno con Enrico, Salvatore ed Ivana, quelli di 5 anni con Massimo e me.
I gruppi dei "grandi" escono dalla zona della scuola e la classe dei ROSSI, si sposta nel prato di fronta all'Aula Verde.

Qui, in cerchio, ci presentiamo e cerchiamo di capire cosa è un Parco. E' un luogo ricco di alberi, cespugli, fiori, insetti, erba, farfalle, animali...insomma, "pieno di Natura!" esclama uno di voi.
Esatto! Il Parco è un luogo che l'uomo ha delimitato apposta per proteggere la Natura, per evitare, per esempio, che venga distrutta dalle costruzioni di case e strade.

sg fante5anniA1
Essendo un luogo speciale di "protezione", ci sono delle regole "speciali". Per esempio bisogna rispettare gli animali e il luogo dove trovano rifugio, rispettare gli esseri vegetali cercando di non rompere radici e rami, non "inquinare" il prato e i boschi con i nostri rifiuti....
Ma, secondo voi, al Parco c'è qualcuno che controlla che queste regole vengano rispettate? "Ci saranno delle guardie..." Esatto! E le guardie del parco sono...I GUARDIAPARCO! Controllano, non solo che le regole vengano rispettate, ma anche sono autorizzati a dare delle multe a chi non rispetta le regole...
Sapete cosa faremo oggi? Oggi saremo dei guardaparco! Già, la maestra dovrà annotare tutte le nostre scoperte e voi, provare a scoprire i segreti di questo luogo facendoci guidare da delle carte: le carte di Propp!
La prima carta che pescate raffigura un guardaparco che cade in una buca...Ma chi può fare delle buche? "Gli animali! Quando costruiscono le tane!" mi dite. Esatto! Provate a cercare nel prato delle buche...

sg fante5anniA1

Troviamo un piccolo buchino nella terra..chi lo avrà fatto? Osserviamo più da vicino e notiamo delle formiche! E' l'entrata di un formicaio!

sg fante5anniA1

Troviamo anche delle buche scavate da un cane e i segni di un picchio su un albero.
La seconda carta che peschiamo rappresenta degli alberi senza foglie...

sg fante5anniA1

Provate a cercare se trovate delle foglie strappate o degli alberi senza foglie...

sg fante5anniA1

La terza carta rappresenta una grassa rana saggia che si trova in una biblioteca...

sg fante5anniA1

Ci spostiamo verso delle zone d'acqua...troveremo delle rane?
La prima tappa della nostra ricerca è la fontana triangolare... proviamo ada avvicinarci, ma purtroppo non ci sono girini..."Apettate! Avete sentito?"chiede uno di voi...dalla fontana triangolare parte un piccolo canale...E' da lì che arriva uno strano rumore...

sg fante5anniA1

Ci avviciniamo e...dal bordo del canale saltano...delle rane! Proviamo a sederci accanto al canale, in cerchio e ad ascoltare...Dopo poco, udiamo il loro gracidare...

sg fante5anniA1

Le carte successive che peschiamo rappresentano un guardaparco con un oggetto molto colorato e luccicante in mano e un guardaparco che cade in un tunnel sotterraneo che termina in un canale...
Bè, noi siamo già vicini ad un canale! Dovete sapere che nel Parco ci sono tutta una serie di canali e che è stata costruita per creare una casa alle rane!
Ma cosa è quell'oggetto? E' come se fosse un tesoro, non torvate? Allora ora dovrete andare alla ricerca di un vostro tesoro!

sg fante5anniA1

Dopo qualche minuto di raccolta trovate: dei fiori bianchi, dei fiori rosa, dei fiori viola, un filo d'erba con della bava di lumaca, una coccinella, delle libellule blu, una formica, un ragno verde, una foglia pelosa, un pezzetto secco di giungo  che possiamo usarlo come binocolo e un filo d'erba con una palla attaccata.

Eccoci giunti all'ultima carte...rappresenta un guardaparco che trova una grotta di alberi...Chissà se riusciremo a trovarla...

 sg fante5anniA1

...Non dobbiamo aspettare molto e la troviamo! Ma cosa ci sarà al suo interno? Dove porterà? Proviamo ad entrare...

sg fante5anniA1

La grotta di alberi ci porta all'interno di un bosco ricco di zanzare, alberi con le foglie a forma di cuore, di lancia, a punta, divise in tre.,...e per terra troviamo anche delle nocciole!
Purtroppo è giunto il momento di salutarci...Ma prima, con le immagini che abbiamo pescato, proviamo a raccontare una storia...

 sg fante5anniA1

La storia narra le avventure di un guardaparco che, mentre stava effettuando un suo giro di perlustrazione, per sbaglio cadde in una buca.
Per fortuna, però, che si trovava vicino ad una cascina! Qui bussò alla porta e chiese aiuto. I contadini che qui abitavano lo soccorsero donando lui un cerotto e del disinfettante. Il guardaparco, guarito, ritornò al suo lavoro, ma uscito dalla cascina fu accolto da uno spettacolo terribile: alcuni alberi avevano perso le foglie. Si avvicinò per capire se per caso fossero malati, ma non trovando nessun segno particolare, decise di rivolgersi alla vecchia rana saggia. La rana ascoltò la descrizione del guardaparco e gli donò un oggetto strano, molto colorato e luccicante e disse: "Se tu avvicinerai questo oggetto agli alberi senza foglie, tutto tonerà alla normalità"...Il nostro amico guardaparco uscì dalla casa della rna saggia, ma, troppo concentrato sul percorso da fare e non su dove mettesse i piedi, cadde in un tunnel sotterraneo! Per fortuna, però, che alla fine del tunnel c'era un fiume. Il guardaparco era un ottimo nuotatore! Nuotò fino a riva e giunse, dopo questo piccolo contrattempo, nella zona degli alberi senza foglie. Qui, sfregò l'oggetto misterioso e...uscirono dei semi che come per magia diedero vita ad un nuovo bosco. Il problema era stato risolto grazie all'aiuto della rana saggia!

Ottima storia! E' giunto il momento però di salutarci, alla prossima!

contentmap_plugin