In una bellissima mattina, non calda, ecco i nostri nuovi amici della scuola Fante d'Italia!
Ci incontriamo presso le scuole del Parco Nord e da qui ci avviamo verso il bosco.
Insieme a noi c'è anche Chiara - una ragazza in alternanza scuola lavoro.

Siamo seduti in cerchio e ci presentiamo ...

 

Cosa siamo venuti a fare qui oggi?
Oggi dovremo vivere una mattinata da Guardaparco!
Cosa vuol dire questa cosa?
Semplicemente che inizieremo a camminare e ci faremo condurre dalle cose così come verranno, quasi casualmente!
E una delle vostre maestre redigerà il verbale del Guardaparco!
Però ... potremo utilizzare una serie di disegni che ho portato con me ... le carte di Propp!

La prima carta ... un brucone che scava una buca ... andiamo a cercarla!

 

Eccola! 
Qui una volta c'era un albero, è morto, è stato tagliato ... e ora il ceppo si sta decomponendo ... e si riempie di insetti e lumache!

 

La seconda carta ... l'ingresso del parco ... persone, fiori ... bellezza!
Andiamo a cercare i fiori ...

 

Fiore bianco di rovo e giallo di ranuncolo ...

Terza carta ... l'omino verde che esce da una grotta di alberi ...
Andiamo a cercare una zona scura ... molto scura ...
La troviamo ... e troviamo anche un albero-grotta un po' particolare ... che ci invita ad entrare, o meglio, ad attraversarlo ...

 

In questo modo siamo tutti guariti!
La grotta della guarigione!

Quarta carta ... gli animali che inseguono l'omino verde ...
Il topo ... la sua tana era nella buca di prima.
La farfalla ... starà svolazzando sui fiori.
I corvo ... vediamo s eriusciamo a trovare la sua casa, il suo nido.
Non sarà facilissimo, visto che gli alberi sono tutti ricoperti di foglie, però alla fine ne individuiamo uno, bello nascosto, in alto.

La quinta carta ... l'oggetto misterioso e anche un po' magico ... Che andiamo a cercare!

 

Ne troviamo alcuni ... un colettoro verde brillante!

 

Una galla - casetta per piccole moschine ...

 

La sesta carta ... la solita buca ...

 

E quindi la settima e ultima carta ... l'uccellino dentro alla gabbia ... dovremo trovare forse qualche prigione?

Qualcosa di simile lo troviamo ... un buco nel tronco ...

 

Un intrico di rovi ...
Ecco un altro piccolo coleottero ... non brillante, però!

 

Alla fine del percorso ci sistemiamo sul prato in cerchio ... metto sull'erba le 7 carte ...
Ora noi potremo raccontare due storie ... la prima è la cronaca della nostra mattinata all'interno del bosco, come novelli guardaparco ...
E il verbale della maestra ci aiuta a ricordare i vari momenti ...

Quindi c'è la storia- completamente nuova - che ci potrà raccontare la serie delle nostre carte.

 

Quindo dobbiamo sistemarle, metterle in fila una dopo l'altra ... Potrebbero esserci utili anche un'altro paio di carte, così come individuarne di inutili!

 

C'era una volta la classe dei bambini grandi della scuola Fante d'Italia in visita al Parco Nord ...
Erano un po' tutti malati ... i poveri bimbi!
Ma, con l'ingresso nella grotta buia del bosco, furono tutti guariti!
Rimaneva malato però un piccolo uccellino, che era stato messo dentro ad una gabbia a riposare dal suo amico umano ...
Come fare per farlo guarire?
Semplice ... farlo andare con i bambini dentro alla grotta buia del bosco!
E fu coì che il piccolo uccellino guarì!

 La mattinata insieme termina qui ... ma avete fame e vi aspetta uno stupendo picnic!

Ciao a tutti!

 

contentmap_plugin