Una giornata di sole abbastanza bella.
Incontro i nuovi amici della 4c e 4e presso la via Arezzo.
Anche oggi insieme a me c'è Marco. Olte a Roberto e Nicola - ragazzi in alternanza scuola - lavoro.

Ci incamminiamo verso i laghetti "vecchi" - quelli del 1992. 

Siamo fermi, ci presentiamo ... quindi iniziamo a confrontarci sul tema del giorno, oggetto della vostra visita al parco: lo studio delle nostre zone umide, a partire, appunto, dai laghetti più vecchi.

Anche i laghetti sono artificiali, per cui ... quali lavorazioni avremo effettuato per poterli realizzare?
- Lo scavo della buca
- la deposione di uno strato di argilla sul fondo pre rendere il laghetto impermeabile
- l'immissione dell'acqua
- l'inserimento della vegetazione

Per quel che riguarda gli animali ... noi del parco non ne abbiamo inserito neanche uno!

Andiamo a fare le nostre osservazioni! 

 

Due anatre curiose e confidenti ...

 

Un po' di pesci, qualche gallinella, un paio di gerridi!

 

E anche un bel gruppetto di tartarughe ...

Terminato il breve giro ci fermiamo e facciamo insieme alcune considerazioni.

Gli uccelli sono nati qui ... nipoti dei primi uccelli arrivati volando.
I pesci ... sono stati verosimilmente portati da alcuni pesacatori, vari anni fa ...
I gerridi ... anche loro non dovrebbero avere molti problemi ad arrivare spontanemante ...

Le tartarughe! Prontamente mi dite che arrivano dalle "vostre case" ...
E quindi sono anche tante! A Milano potrebbero essere passati - negli ultimi anni - anche 100.000 esemplari di questo rettile ...
E poi questi animali, che non si possono più tenere in casa man mano che crescono, vanno a finire nelle aree umide presenti vicino alle case ...
Questa cosa ha creato non pochi problemi ai piccoli animali (girini e insetti acquatici) che anni fa erano qui presenti e ora non esistono praticamente più.

Ci avviamo verso i laghetti del 2000 ...

 

Sentiamo varie rane e ne vediamo anche le ovature ...  

 

Il tempo vola ... dovete tornare a scuola!

Ciao a tutti!

contentmap_plugin