sensi

Dopo un bel pic-nic, i bambini della 1D della scuola Pirelli vengono a trovarci in cascina.
Da qui, passando per i viali alberati del Parco, ci dirigiamo verso la zona dell'aula Verde per iniziare l'attività di oggi. 

Ben ritrovati bambini! Noi siamo Massimo e Irene. Questo è il nostro secondo incontro...vi ricordate cosa avete fatto la scorsa volta?

Ci raccontate che avete cercato e raccolto le ghiande, i semi, le foglie, i rametti... avete annusato i fiori e avete ascoltato i suoni della natura. 

Le vostre maestre ci consegnano il Grande Seme decorato da voi e al suo interno troviamo tutti i vostri sogni e aspirazioni per il futuro. Cosa dite bambini, li leggiamo insieme?

 

...c'è chi vorrebbe fare la maestra, chi vorrebbe avere un coniglio, chi un cane, chi vorrebbe avere una ferrari e chi vorrebbe, un giorno, sposare Matteo...

Sono tutti sogni molto belli! Ci auguriamo che un giorno si possano avverare!

Adesso proviamo a toglierci scarpe e calze... e per togliere un po' la puzza di piedi proviamo a cospargeli di erba e fiori...

 

 

Ora, per sentire meglio l'erbetta fresca sotto i piedi e divertirci un po', facciamo qualche verticale...

 

...qualche ruota...

 

Ora diamo inizio ad una prova più difficile....sempre a piedi nudi dovrete percorrere un sentiero fatto di diversi materiali naturali ed artificiali.

Quindi ci mettiamo tutti in fila indiana e iniziamo a camminare...

 

Terminato il primo giro, ripercorrete il sentiero...ma questa volta a quattro zampe, come se foste degli animali!

 

 

Per concludere, facciamo un terzo giro e questa volta camminerete all'indietro...

 

... e a gruppi di due facciamo anche la carriola...

Bravi bambini! Ottimo lavoro! 

Su quali elementi avete camminato? Ecco le vostre risposte: foglie - rami - sassi - erba - terra - mattoni.

E com'erano questi materiali? Ci rispondete: ruvido- liscio- duro - caldo - freddo - morbido - bagnato - asciutto.

Per finire vi chiediamo quale, secondo voi, era il materiale più caldo. La maggior parte ci risponde che i materiali più caldi erano terra e mattoni.

È giunto il momento della seconda prova! Ad ognuno di voi viene consegnata una mascherina, che non vi permetterà di vedere. Con questa mascherina sugli occhi dovrete seguire un sentiero nel bosco facendovi guidare da una corda, a cui sono appesi dei sacchettini. All'interno dei sacchettini sono presenti alcuni materiali, naturali o artificiali. Il vostro compito sarà quello di riuscire a riconoscere gli oggetti misteriosi senza guardare e quindi dovrete affidarvi agli altri sensi.

Tutti pronti? Via! 

  

 

 

Quali materiali sietei riusciti a riconoscere? Ecco le vostre risposte: Tappi - sassi - bastoni - cannucce - mollette - corteccia - cartoni - ghiande - catene.

Bravi bambini! Avete indovinato la maggior parte degli oggetti!

Ora facciamo un altro gioco...nel bosco è presente una grande ragnatela...lo scopo del gioco è quello di passare da una parte all'altra della ragnatela senza toccarla. In caso contrario il bambino/a verrà eliminato/a.

Iniziamo a farlo uno per volta...

 

Poi a coppie...

 

Ed infine, sempre più difficile, a gruppi di cinque...

 

Bravi bambini! Ottimo lavoro!

Qui si conclude l'attività di oggi. Speriamo che vi siate divertiti!

Alla prossima! Un saluto dal Parco Nord! Ciao!

contentmap_plugin