Stampa

sensi

I nostri amici della 1C ci aspettano puntualissimi all'ingresso del Parco. Ci sembrano subito entusiasti di cominciare, quindi senza indugio ci addentriamo nel Parco per dare inizio all'attività di oggi!

Innanzitutto facciamo un bel cerchio e ci presentiamo. Noi siamo Alessandra ed Irene. Oggi, tutti insieme, impareremo a conoscere meglio il nostro Parco e quindi faremo gli esploratori della natura!

Ma, cosa utilizzeremo per esplorare l'ambiente che ci circonda? " Gli occhi, le orecchie, il naso ed i senso del tatto", ci rispondete. Esatto, prorio così! Siete già molto preparati!

Prima di iniziare, però, i vostri insegnanti ci consegnano l'elenco di dieci cose che vorreste fare nel Parco. Decidiamo quindi di leggere insieme il vostro decalogo:

sg Galli1C Decalogo1C

Ci dite che vi piacerebbe fare un bel pic-nic, giocare, ascoltare il canto degli uccelli, osservare gli animali ed i colori della natura, studiare le piante, sentire il profumo dei fiori, leggere nel Parco ed infine toccare le cose per capire se sono ruvide, liscie o fredde. Sono tutte attività molto belle! Con l'uscita di oggi riusciremo a metterne in pratica la maggior parte!

Adesso però, iniziamo a mettere alla prova i nostri sensi e lo facciamo in maniera molto semplice...

...provate a toccare l'erba...

Come vi sembra? Ci rispondete che secondo voi è bagnata, fresca, morbida e allo stesso tempo pungente e persino un po' appiccicosa!

È giunto il momento della seconda prova. Ora, tutti in fila indiana, entriamo nel bosco facendo molto silenzio e cercando di aprire bene occhi e orecchie per vedere e sentire tutto quello che ci circonda.

Al termine del percorso vi chiediamo di dirci cosa avete visto di particolare. Ecco le vostre risposte: alberi - alberi storti, alberi spezzati e caduti - uccellini - alberi rotti - insetti - rami - fiori - foglie - un uccello - un tronco spezzato - erba - niente- un segno rosso sull'albero - ape - cartelli - sentiero - rami spezzati e fiori - rami e fiori nel bosco - fiori. 

Ora, invece, proviamo ad aprire le gambe, chiudere gli occhi e stare fermi come se fossimo degli alberi...

sg Galli1C3b

Cosa hanno sentito le vostre orecchie? Ecco le vostre risposte: colpi - canto degli uccelli - scatto della macchina fotografica - rumori - rumore delle foglie che si muovono- solo gli uccelli - uccelli fischiare - rumore del vento che muove le foglie- voci - traffico. 

Visto che abbiamo giocato a fare gli alberi, cosa ne dite di osservarli più da vicino e di provare ad abbracciarli?

Secondo molti di voi gli alberi sono duri, freddi, bagnati, ruvidi o lisci e persino morbidi se ricoperti da muschio. Qualcuno di voi ci stupisce dicendo che gli alberi sono affettuosi...che bella sensazione!!

È giunto il momento di una prova più complessa. Consegnamo a tutti delle mascherine che non vi permetteranno di vedere, per questo motivo dovrete affidarvi agli altri sensi. Uno in fila all'altro farete un percorso in mezzo al bosco seguendo una corda, alla quale sono appesi dei sacchettini. Il vostro compito sarà quello di indovinare il loro contenuto senza guardare.

Siete stati tutti molto bravi! Infatti ci raccontate che nei sacchetti  avete "sentito" delle pigne, dei sassi, pezzi di cortecia, sassolini, cannucce, mollette, una catena, dei bicchieri, dei CD, dei rotoli di carta igienica...insomma avete indovinato quasi tutti gli oggetti misteriosi!

Ora, invece, è giunto il momento di "sentire" anche con i nostri piedi! 

Quindi...ci togliamo tutti scarpe e calze e camminiamo sul prato per sentire l'erbetta fresca sotto i piedi!

Bello, vero? 

A questo punto siete tutti pronti per l'ultima prova, ossia percorrere a piedi nudi un sentiero costituito da diversi materiali naturali, che normalmente troviamo nel bosco.

Infatti qui è possibile camminare sui tronchi e sui rami degli alberi...

...sul cippato...

...e sui sassi...

Concluso il primo giro, ripercorrete nuovamente il sentiero, ma questa volta a quattro zampe, come se foste degli animali!

sg Galli1C16b

Siete stati tutti bravissimi! Ad alcuni è piaciuto molto questo sentiero, ad altri un po' meno...speriamo comunque che vi siate divertiti!

Qualcuno di voi ci rivela che, dopo questa esperienza, sente di essere stato finalmente accettato dalla natura! Siamo davvero felici di questa affermazione e sappiate che la natura accoglie tutti!

Grazie della bella mattinata passata insieme! Buon rientro a scuola!

Speriamo di vederci ancora, un grande saluto dal Parco Nord!

 

Visite: 75