In questa bellissima giornata di sole giungiamo presso la scuola di via Cesari per incontrare gli amici di oggi ed iniziare la nostra attività!

Noi siamo Massimo e Irene e questo pomeriggio vi guideremo lungo le vie d'acqua del Parco Nord!

Quindi...prendete tutti le giacche e usciamo! Con voi porterete anche le mappe, che Massimo via ha lasciato la scorsa volta, così potremo seguire meglio il percorso dell'acqua.

mi Cesari4C1 

Con noi abbiamo anche un Grande Seme, e a cosa ci servirà? Lungo il nostro percorso dovrete mettere in questa sorta di contenitore i semi di piante particolari ...come l'olmo per esempio...

mi Cesari4C2

mi Cesari4C4

...oppure l'acero...

mi Cesari4C11

Ma torniamo al nostro giro...

Per iniziare ci dirigiamo verso il lago grande di Niguarda...

mi Cesari4C5

...dove subito vediamo alcune tartarughe sdraite al sole e tantissimi pesci!!

mi Cesari4C6

In lontananza vediamo anche dei bianchi gabbiani e delle papere un po' più scure, che si chiamano germani.

A questo punto decidiamo di seguire il canale andando contro corrente! 

mi Cesari4C7

Quello che stiamo seguendo è un canale di recente costruzione, risalente a circa 4 o 5 anni fa. Tuttavia, vicino a questo canale, possiamo trovare ancora dei resti del vecchio canale risalente al 1850...

mi Cesari4C8b

Lungo il canale incontriamo la Tifa, che secondo qualcuno di voi assomiglia ad una stecca di zucchero filato...

mi Cesari4C9

La Tifa è una pianta che cresce lungo gli argini dei fiumi (o in zone umide) e produce tantissimi semi, che vengono dispersi con il vento...

mi Cesari4C10

Continuiamo il nostro cammino...passo dopo passo...

mi Cesari4C12

...e salto dopo salto...

mi Cesari4C13

...arriviamo ad un altro lago...il lago di Bruzzano!

mi Cesari4C16

mi Cesari4C15

Qui vediamo molti animali acquatici come le gallinelle d'acqua...

mi Cesari4C16b

...le tartarughe che prendono il sole sugli isolotti...

mi Cesari4C16c

...e tanti germani maschi che si contendono la femmina...

mi Cesari4C17

Finiamo il nostro viaggio nel punto in cui l'acqua, che arriva dal Ticino attraverso il Villoresi, "entra" nel Parco Nord. Qui possiamo trovare delle pietre di granito risalenti a più di cent'anni fa e che servivano ai contadini per irrigare i campi.

mi Cesari4C18

Il nostro viaggio si conclude qui, è ora di tornare a scuola...

Però, prima di lasciarvi, vi diamo un compito: per la prossima volta dovrete colorare, personalizzare il Grande Seme bianco e al suo interno dovrete inserire i vostri progetti e speranze per il futuro!

È arrivato il momento di salutarci, alla prossima! Ciao a tutti!

contentmap_plugin